Skip to content
Stai cercando qualcosa?
Preservare i sapori

Preservare i sapori

L'essiccazione è uno dei modi più antichi per conservare il cibo, risalente a migliaia di anni fa. È semplice, sicuro e aiuta a mantenere il colore, l'aroma e il sapore dei nostri ingredienti più a lungo.

L'essiccazione non solo mantiene il sapore, ma è anche un'ottima alternativa all'utilizzo di conservanti. Il che ha molto senso perchè non si aggiunge nulla quando si asciugano le verdure, si toglie solo l'acqua.

L'idea di essiccare un prodotto è di rimuovere l'acqua in modo da non aver bisogno di conservanti.

Gli agricoltori Knorr raccolgono i pomodori dopo non averli innaffiati per circa una settimana o giù di lì li - questo aumenta la loro dolcezza e riduce la quantità di acqua che deve essere estratta. Misuriamo la dolcezza dei nostri pomodori con qualcosa chiamato test Brix - e più alto è il risultato, più i pomodori sono dolci.

Ma è davvero sorprendente vedere quanta parte di un ortaggio è effettivamente composta da acqua. Ad esempio, dobbiamo elaborare 12 tonnellate di cipolle per ogni singola tonnellata di cipolla essiccata che produciamo. Si tratta di tutta l'acqua che non diluirà il gusto quando cucini.

dried onions

A volte è la natura ad iniziare il processo di essiccazione. Ad esempio, le nostre cipolle vengono raccolte e lasciate asciugare al sole per alcuni giorni, ma una volta sbucciate vengono essiccate e lavorate entro un paio d'ore per mantenere la freschezza e il gusto. Non tutti i nostri ingredienti sostenibili vengono essiccati - molti vengono trasformati in pasta o polpa per alimenti come le zuppe. Ma per i nostri prodotti essiccati, è rassicurante sapere che un metodo che ha migliaia di anni continuerà a fornire ingredienti gustosi per molti anni a venire.

Prossimo articolo