Cosa cerchi?

La nostra storia

Chi Siamo

Noi di Knorr crediamo che il gusto sia nella nostra natura perchè da sempre cerchiamo ispirazione nella cucina di tutto il mondo, per aiutare le persone a preparare piatti buoni in modo naturale. 

 

Crediamo nell’importanza di mangiar bene. 

 

Per noi il cibo non è solo il carburante, ma è il collante stesso di importanti momenti della vita.

 

Questa convinzione si nasconde dietro ogni nostro prodotto e costituisce il cuore stesso di Knorr. 

 

Sin dagli albori nel 1838, ci siamo impegnati per garantire alle persone la massima qualità dei prodotti e il rispetto e la valorizzazione delle tradizioni locali.

 

L’unione fra tradizione e continua spinta all’innovazione è quello che ha sempre caratterizzato, oggi come un tempo, Knorr.

 

Giorno dopo giorno selezioniamo per te solo i migliori ingredienti. E con un pizzico di fantasia li trasformiamo in nuove idee, perché tu possa esprimere la tua creatività in cucina ESALTANDO I SAPORI in modo naturale, ma anche risparmiando la risorsa più preziosa che hai da dedicare alle persone che ami: IL TUO TEMPO…

 

La nostra passione per il cibo ha origini lontane. L’azienda viene fondata nel 1838, quando Carl Heinrich Knorr sperimenta per primo come disidratare verdure da consumare fuori stagione, preservandone il sapore e i valori nutrizionali. Da quel momento Knorr è cresciuta, diventando un brand internazionale che ogni giorno offre a più di 320 milioni di persone brodi, minestre, condimenti, zuppe e tanti altri prodotti.

 

Grazie all’esperienza di 230 Executive Chef, Knorr riesce a portare sulle tavole dei consumatori il gusto e il sapore della genuinità, garantendo sempre la massima qualità.

 

Knorr rappresenta una cucina “glocale”, una fusione tra globale e locale, fatta e ispirata dunque al territorio in cui opera ma con un respiro più ampio. Uno spirito internazionale che è nato grazie alla capacità dei figli di Carl Heinrich Knorr, che hanno saputo fondere in una sola marca le esperienze e le tradizioni culinarie di varie parti del mondo.

 

Oggi noi di Knorr scegliamo di operare in maniera sostenibile perché pensiamo che il nostro impatto sul pianeta e sulle generazioni future sia enorme.

 

Pensate che Knorr utilizza all’anno l’equivalente di più di 96mila campi da calcio di terreno coltivato per le verdure che compongono i suoi prodotti e approvvigionarsi solo in maniera sostenibile è una scelta dovuta.

 

Da questa scelta nasce il SAC, il  Codice di autoregolamentazione sull’ Agricoltura Sostenibile di Unilever, che copre diversi ambiti della sostenibilità (ambientale, sociale ed economica) e che prevede una serie di pratiche responsabili come la riduzione del consumo d’acqua nei processi agricoli, la protezione della biodiversità nelle aree coltivate, il mantenimento della qualità del terreno e la riduzione di consumi ed emissioni, l’incentivo materiale alle aziende agricole locali.